Alta Sincronia? No metodo classico

Written on 29 aprile 2008 – 15:33 | by Falsomagro |

Non potendomi permettere un super-flash come quello del Lopy ho dovuto adottare un metodo diverso per congelare il rimbalzo delle gocce d’acqua: se l’otturatore non è in grado di rincorrere il flash, che sia il lampo del flash a dare il tempo.

In pratica per superare il problema della ridotta capacità di sincro della macchina con il flash ho sfruttato il tempo del lampo come tempo di ‘scatto’, lasciando l’otturatore aperto in un ambiente completamente buio.

Il risultato preliminare è questo, ma ho in mente di migliorare il set per ottenere una foto più nitida e più congelata (‘e magari a fuoco’, potrebbe obiettare qualcuno :-( ).

  1. One Comments to “Alta Sincronia? No metodo classico”

    1. alessiolopiccolo scrive:

      …direi che un Metz 45 CT sia decisamente un ottimo flash…anche meglio del mio stra-usato Canon 580EX di seconda mano…
      …ottima foto e tecnica davvero interessante…Bravo Falsomagro! by il Lopy

    Leave a Reply

    (obbligatorio)

    (obbligatorio)