Distanza ipercubana

Written on 25 giugno 2008 – 09:39 | by Falsomagro |

Contest tosto per la terza uscita dei temi assegnati di Appunti Fotografici. O meglio, forse un po’ troppo matematico da pensare sul campo, ma sicuramente utile per fare un po’ di esercizio, anche a posteriori.

Nel mio caso vi propongo uno scatto effettuato senza pensare direttamente alla distanza iperfocale, ma con in mente comunque di raggiungere il risultato di avere a fuoco primo piano e nuvole sullo sfondo.


Santa Maria del Mar, La Habana, Cuba
1/40 sec – 14mm – f/22 – ISO 100

Senza pensare a distanza dell’oggetto in primo piano ho semplicemente chiuso al massimo il diaframma (f/22) per cercare di avere la massima profondità di campo. Facendo i calcoli a posteriori, come potete vedere nell’immagine qui sotto, circa ci siamo con DOF e distanza iperfocale, tente presente che l’immagine è stata ritagliata, visto che era fortemente storta. (A dire il vero ho anche cancellato dalla spiaggia un uomo panzuto coi i piedi a mollo ;-) )

  1. 4 Comments to “Distanza ipercubana”

    1. Il BuonTeo scrive:

      Falsomagro…..SEI UN FIGO IPERFOCALE!!!!!
      Post e foto decisamente centrati!

    2. falsomagro scrive:

      Apro il contest nel contest: trova l’omino cancellato con Photoshop!

    3. il Lopy scrive:

      …il giusto uso e calcolo della distanza iperfocale ha dato a questo scatto un qualcosa in più…ma soprattutto…che posti fantastici!!!!!

    4. Uolli scrive:

      Concordo col Buonteo e col Lopy: la foto è davvero bella e suscita voglia di isole lontane.
      bravo.

      Adesso però vogliamo l’omino!!

    Leave a Reply

    (obbligatorio)

    (obbligatorio)