Macro: W le compatte (ma non del tutto)

Written on 15 luglio 2008 – 15:19 | by Falsomagro |

Ci risiamo, o meglio, ci risono. Mi è già capitato di lodare su queste pagine le virtù delle fotocamere compatte, in particolare quelle derivanti da funzionalità software utili; nel primo caso vi ho parlato della funzione panorama, che mi ha permesso di ottenere un bello scatto del deserto del Nevada nei dintorni di Las Vegas.

In questo caso sono le potenzialità Macro a farmi parlare bene delle fotocamere compatte. Certo bisogna puntualizzare che se la fotografia macro tradizionale va in cerca del massimo rapporto di ingrandimento reale (rapporto tra le dimensioni fisiche dell’oggetto e la sua immagine sull’elemento sensibile – la pellicola -), in questo caso si parla di rapporto di ingrandimento apparente, ossia considerando le dimensioni fisiche dell’oggetto e la sua rappresentazione sotto forma di immagine (ad esempio visualizzata a schermo al 100%).

Pur essendo, in conseguenza delle ridottissime dimensioni dei sensori delle compatte, che solitamente utilizzano il formato 1/2,3″, un rapporto di ingrandimento puramente virtuale, i risultati a livello finale, nella visualizzazione degli scatti, sono molto interessanti.

Vi offro ad esempio questo scatto, un fiore contenuto in un grosso vaso in piazza imbarcadero, a Luino. La macchina fotografica è una Olympus mju 1010:

Da Flowers

Ecco che si spiega però la parentesi nel titolo. Soddisfatto dello scatto, ma non del tutto, a causa della limitata possibilità di intervenire manualmente sui parametri di scatto. Buona la sensibilità ISO pari a 100, che mi ha permesso di ottenere colori intensi e rumore nullo, ma pessima la scelta (automatica) di un diaframma pari f/4,3. Con un diaframma così aperto la profondità di campo si riduce parecchio, ad occhio direi che rimane nell’ordine dei decimi di millimetro.

La foto ha subito un passaggio in Photoshop per saturare un po’ i colori e dare un po’ di nitidezza in più, come sempre le Olympus tendono a rendere immagini abbastanza morbide.

Leave a Reply

(obbligatorio)

(obbligatorio)