Dare nuova atmosfera alla foto di una bella birretta scalda ancora di più il cuore

Written on 8 ottobre 2008 – 21:17 | by Falsomagro |

Cosa c’è di meglio di una bella birretta? Una bella birretta circondata da una bella atmosfera! Nella foto pubblicata nello scorso post sono stato troppo conservativo coi diaframmi in fase di scatto. Avevo optato per un f/8, per avere una bella profondità di campo e non perdere particolari del bicchiere e della schiuma della birra. Il problema è che mi sono ritrovato con lo sfondo troppo nitido, senza che il soggetto riesca a staccarsi da esso con evidenza?
Che fare quindi? Se in fase di scatto si è puntato a una DOF molto bassa è impossibile recuperarla in post produzione, mentre l’operazione contraria in Photoshop è possibile. Utilizzando lo strumento ‘Controllo sfocatura‘, contenuto tra i filtri, è possibile sfocare le aree di interesse. In questo caso ho duplicato il livello e sul nuovo livello ho applicato un forte filtro di sfocatura.
Successivamente con la gomma, utilizzando un pennello molto morbido e grande (delle dimensioni pari alla larghezza del bicchiere) ho fatto emergere il livello sottostante originale, perfettamente nitido. In questo modo ho ricreato un bello sfocato che in fase di scatto non ero riuscito ad ottenere. La gomma l’ho utilizzata in quanto Photoshop Elements 6.0 non mi permetteva di applicare il gradiente a una maschera di livello. Con la versione normale è forse questo il metodo più consigliato.

Sono intervenuto inoltre sui colori per scaldare un po’ la foto e con lo strumento ‘Brucia’ per esaltare la luminosità della parte illuminata del bicchiere. Il risultato è decisamente più d’atmosfera rispetto allo scatto originale.
  1. 2 Comments to “Dare nuova atmosfera alla foto di una bella birretta scalda ancora di più il cuore”

    1. il Lopy scrive:

      …ottimo metodo…
      proposta: e se porti a tonalita di grigio lo sfondo??

    2. falsomagro scrive:

      É una tecnica che non mi piace quella di portare in bianco e nero parti dell’immagine, per me o tutto o nulla! Al max potrei provare a desaturare un po’!

    Leave a Reply

    (obbligatorio)

    (obbligatorio)