Colbacchi di Neve

Written on 29 dicembre 2009 – 10:38 | by Falsomagro |

Vedo che il contest invernale ha avuto molto successo, complice anche la propizia neve di questi giorni. L’altra sera, bloccato a Luino dalla nevicata (o meglio dal fatto che ci fosse in giro troppa gente in auto senza l’equipaggiamento invernale), sono uscito armato di Sony Alpha 550 e Tokina 80-200mm f/2.8, deciso a darmi ai particolari nevosi.

La serata è stata fruttuosa e sono riuscito a sviluppare un po’ di temi. Uno di questi è stato quello sul rapporto lampioni/neve, che mi ha sempre affascinato. Tra i molti scatti vi propongo quello a cui sono riuscito a dare anche un titolo evocativo: Colbacchi di Neve.

Sono intervenuto in post-produzione con Nik Softare Tonal Contrast per recuperare un po’ di particolari che la lente morbida e il sensore un po’ sovraffollato di pixel (14,2 su APS-C) avevano un po’ impastato; ho desaturato e poi seguendo lo stile del buon Alessio ho dato un colpo di vignettatura, per convogliare lo sguardo sui protagonisti dello scatto. Consigli? Avreste fatto qualcosa di diverso?

  1. 3 Comments to “Colbacchi di Neve”

    1. Matteo Cervo scrive:

      Mi ha sempre incuriosito il tuo occhio per i particolari: forme che ti colpiscono e rimugini e che a me dicono nulla fino al momento in cui vedo il risultato finale. Una sintesi concettuale..fotografica! Non esprimo giudizi tecnici ma ti lascio con le impressioni che mi suscita l’immagine.

      Richiama alla mia mente delle ghiande oppure dei lycis cui è stata tolta la buccia solo per metà, o ancora, dei bozzoli luminescenti che contengono una strana forma di vita aliena.

    2. marcopino scrive:

      lychiiss…lychisss!

    3. Uolli scrive:

      Cocoon…

    Leave a Reply

    (obbligatorio)

    (obbligatorio)