Buongiorno, Amore!

Written on 24 febbraio 2010 – 15:40 | by Michele Broggi |

Come sempre, ogni mio scatto è accompagnato da una breve descrizione del momento, della situazione e da un titolo ‘bizzarro’; tutto questo per trasmettere al lettore le emozioni provate da me (il fotografo) al momento dello scatto.

Qui ci troviamo in un pratone di montagna, località ‘al Piano’, poco sopra a casa mia; giornata stupenda, domenica fantastica. Un sole debole e timido, 8° gradi nell’aria e tanta voglia di uscire, di riscoprire la natura, i sapori e i profumi della primavera.

Canon Eos 40d con Obiettivo EF 50mm f/1.4; filtro Polarizzatore montato. ISO 100, f/5.6 e tempo di scatto… emh, 1/90 ;) (questa volta me lo sono ricordato, o meglio letto ;) ).

Lo sfocato ottenuto è sensazionale; pareri e consigli sempre ben accetti, c’è sempre da imparare e migliorarsi!

  1. 4 Comments to “Buongiorno, Amore!”

    1. Falsomagro scrive:

      Due cose, una pre l’altra post-produzione:

      1- avendo a disposizione un diaframma così “apribile” scendendo un po’ di valore potevi trovare una profondità di campo ancora più ristretta, ad esempio mandando fuori fuoco la felpa e langolo del cappuccio, concentrando l’occhio dell’osservatore maggiormente sul soggetto. MAgari ottenevi anche uno scatto meno tagliente, che sui ritratti rischi sempre si mettere in risalto troppo la pelle , i pori e le imperfezioni.

      2- A questo proposito hai provato a passare in post produzione un amorevole filtro per “addolcire” la pelle?

    2. Michele Broggi scrive:

      Ti ringrazio come sempre; ho effettuato diversi scatti. Con diaframma aperto a pieno (1.4) sfocavo moltissimo felpa e cappuccio e anche un filo di viso (cosa che non è accaduto a 5.6), però sinceramente non mi piaceva come scatto (forse perché ho preferito mettere in sfocato solo lo sfondo, ma è questione di gusti; dopo mi riguardo gli altri scatti :) ).

      In post produzione non ho fatto niente sinceramente; dovrei leggermi qualche guida per vedere di questi filtri o sfruttare le potenzialità del mio nuovo Aperture3. Nel week vedrò di metterci mano :)

      Come sempre grazie per le dritte, c’è sempre da imparare! :D

    3. Matteo Cervo scrive:

      Ciao Michele, bella composizione! La felpa che nasconde le labbra dà un qualcosa in più all’immagine e interroga l’osservatore. Concordo con il Falsomagro riguardo la durezza dell’immagine, sembra passata pesantemente con la maschera di contrasto: bene per occhi e capelli ma la pelle ne risente in negativo. Basterebbe un leggero filtro di sfocatura (blur), magari applicato con una maschera di livello per separare la pelle dagli occhi. Non prometto nulla per via dei tempi di lavoro che stanno occupando le mie giornate ma posso buttare giù un video riassuntivo che tratti della postproduzione nel ritratto.
      Comunque bravo, netti miglioramenti IMHO.
      Buona Luce!!

    4. Michele scrive:

      Grazie Teo per il supporto e i consigli.

      Purtroppo con PS sono un pò ‘castrato’. Ora ho Aperture 3 e vedrò di tirare fori qualcosa di buono nella post produzione :)

      Appena ci si becca al massimo ti rompo le scatole per qualche dritta.

    Leave a Reply

    (obbligatorio)

    (obbligatorio)