Tempo di tramonti

Written on 13 marzo 2012 – 19:34 | by Falsomagro |

Non che sia un periodo particolare per i tramonti, di bei tramonti se ne possono godere tutto l’anno, in ogni periodo con quel tocco particolare. Il tempo del titolo non è tanto il TIME, quanto più il TIMING, traducibile come tempismo. Gli effetti di un tramonto che si riflette sulle nuvole hanno una caratteristica: cambiano ogni minuto, per cogliere la giusta sfumatura è necessario riuscire a cogliere l’attimo.

Si tratta di essere al posto giusto, al momento giusto (e possibilmente con l’attrezzatura giusta). Ieri sera tornando a casa dal lavoro avevo in mente di fermarmi lungo la strada in un paio di posti per qualche scatto, ma la giornata un po’ nuvola mi aveva fatto quasi perdere la speranza. Arrivato all’altezza di Lavena Ponte Tresa, invece, lo scenario è cambiato radicalmente. Le nuvole si sono trasformate in specchi riflettenti per le calde tonalità del sole nel suo tramonto.

Qui è stato il momento difficile: attendere di arrivare verso Porto Ceresio per riprendere Morcote in una splendente cornice o inchiodare, accostare per non rischiare di perdere l’attimo. Guardando nello specchietto della mia Punto ho visto che alle mie spalle si stava aprendo uno spettacolo ancora più bello, con il tramonto su Lavena e i bronzei riflessi sull’acqua. Ho fermato la macchina e sono sceso subito impugnando la Sony NEX-7 appena arrivata in redazione per la recensione. Nemmeno il tempo di familiarizzare con la macchina che mi son dovuto gettare a capofitto negli scatti.

Purtroppo per la poca confidenza con il mezzo ne ho sbagliato qualcuno di troppo e poi l’ottica 18-55mm è un po’ ‘stretta’ per i miei gusti alla focale minima su APS-C. Comunque qualcosa di buono l’ho tirato a casa: ecco lo scatto che ho pubblicato sulla pagina Facebook di Fotografi Digitali:

Leave a Reply

(obbligatorio)

(obbligatorio)