Noi Androidiani che rovineremo Instagram

Written on 6 aprile 2012 – 19:07 | by Falsomagro |

Sono basito. A volte mi chiedo se la gente trovi apposta motivi per vivere male e farsi il fegato marcio. Si espande la community di Instagram grazie allo sbarco dell’applicazione su Android (dove ha guadagnato più di un milione di download in poche ore): una buona notizia, no?

Per alcuni, forse molti, pare di no. Mi ha lasciato perplesso la levata di scudi da parte degli utenti iPhone (piattaforma su cui Instagr.am è nata e ha costruito il suo successo) terrorizzati dal fatto che la volgare plebe di Androidiani possa intaccare la purezza estetica della community. Avere Instagram era divenuto per gli utenti iOS motivo di vanto élitario e ora che perdono questo nobile privilegio alcuni passano al rabbioso contrattacco, come i cani di piccola taglia che abbaiano per compensare le proprie minuscole dimensioni.

Ma rallegrarsi dell’allargamento della community e vivere felici è troppo difficile? In apertura uno dei primi scatti (di prova, per il primo contatto sull’app che ho scritto su Fotografi Digitali) effettuato con Instagram su Google Nexus S: iPhonisti unitevi e lapidatemi.

Leave a Reply

(obbligatorio)

(obbligatorio)